Prossimamente

Nessun evento

Chi è online

Abbiamo 151 visitatori e nessun utente online

Liturgia del giorno 22 Gennaio:

La civiltà dell'Amore

Carissimi amici,

Gesù ci invita, in forza del nostro battesimo, a diventare protagonisti nella costruzione di una vera CIVILTA' DELL'AMORE.

La civiltà dell'amore è una realtà da edificare, un concreto progetto di vita personale e sociale che tocca tutte le dimensioni della nostra esistenza: la dignità della persona umana, i suoi diritti inalienabili “primo fra tutti il diritto alla vita“, il matrimonio e la famiglia, il lavoro, la piaga della povertà, e perfino la globalizzazione, l'impresa, la finanza.
fondo1102L'impegno a costruire la civiltà dell'amore, ci introduce nel cuore stesso del nostro essere cristiani, interpella la nostra coscienza, ci provoca a fare una seria revisione di vita, ci obbliga ad abbandonare la comoda nicchia di un cristianesimo tranquillo e soddisfatto di sè per scendere in campo e operare scelte concrete.

La civiltà dell'amore è indissolubilmente legata alla cultura della vita.
E qui una grande responsabilità pesa sui cattolici impegnati in politica che si dicono contrari all'aborto, ma non riescono a manifestare apertamente le loro convinzioni laddove l'insegnamento della Chiesa afferma che «la missione dei cattolici è quella di lavorare per la conversione della cultura». 

Se vogliamo davvero costruire un mondo migliore
(una famiglia, una parrocchia, un quartiere, una scuola ... migliori!) dobbiamo rimboccarci le maniche e incominciare a dare una mano. Se nel battesimo siamo diventati membri del Corpo di Cristo, e se Cristo in questo mondo non ha mani se non le nostre, come possiamo tenere le nostre mani in tasca? 

Così Benedetto XVI I' 8 dicembre 2009 in piazza di Spagna, nella tradizionale cerimonia per la festa dell'Immacolata: «Voglio rendere omaggio pubblicamente a tutti coloro che in silenzio, non a parole ma con i fatti,
si sforzano di praticare la legge evangelica dell'amore, che manda avanti il mondo. Sono tanti [...] e raramente fanno notizia. Uomini e donne di ogni età, che hanno capito che non serve condannare, lamentarsi, recriminare, ma vale di più rispondere al male con il bene. Questo cambia le cose; o meglio, cambia le persone e, di conseguenza, migliora la società». 

Uniamo dunque le nostre forze per compiere il bene, costruire la civiltà dell'amore e un mondo migliore.

 don Angelo



Avvisi

Pensiero


Sorridete
gli uni agli altri;
sorridete
a vostra moglie,
a vostro marito,
ai vostri figli;
sorridetevi
a vicenda;
e questo
vi aiuterà
a crescere nel
reciproco amore.


Madre Teresa
di Calcutta

Calendario Parrocchiale

Ultimo mese Gennaio 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6 7
week 2 8 9 10 11 12 13 14
week 3 15 16 17 18 19 20 21
week 4 22 23 24 25 26 27 28
week 5 29 30 31

Orari SS. Messe


AI TRE RONCHETTI
Feriale 17:10
Sabato 18:30
Festivo 10:15
(vedi calendario)


ALLE TERRAZZE
Mercoledì 9:00
Sabato 17:30
Festivo 11:30
(vedi calendario)

CONFESSIONI PRIMA
DELLE SS. MESSE
Provenienza visitatori
© 2007-2010 Parrocchia SS. Pietro e Paolo ai Tre Ronchetti - Centro Religioso Madre Teresa di Calcutta